Dottor Zapi

Tappeto Erboso

I Lavori del Verde

Seminare un nuovo tappeto erboso

Aprile è il momento ideale per seminare nuovi prati, preparando il terreno fin dall’inizio del mese: va lavorato, concimato con Zapi Pratolife Lenta Cessione e rastrellato per eliminare sassi, zolle grossolane, resti di radici.

Scegliete un miscuglio di sementi adatto alla situazione, valutando il clima (mite o freddo, siccitoso o piovoso...), il terreno (più o meno arido, compatto…), l’esposizione (al sole o all’ombra), l’utilizzo del prato (ornamentale, calpestabile, sportivo...) e il tempo disponibile per la manutenzione.

La semente va distribuita in un giorno asciutto e senza vento, in modo omogeneo, senza eccedere con le quantità. Le dosi appropriate sono, in linea di massima, 20-30 g/mq per prato all’inglese ornamentale e 10-20 g/mq per prato calpestabile rustico. Utilizzate l’attrezzo spandisemi, con cui effettuare due passaggi incrociati ad angolo retto per ottenere una maggiore uniformità.

Rastrellate leggermente per far penetrare i semi nel terreno, quindi irrigate a pioggia, con getto finissimo, a più riprese nei giorni successivi. Mantenete sempre umido il terreno (ma senza inzupparlo) nei 30 giorni successivi per favorire la germinazione. Un telo di tessuto-non-tessuto steso sul terreno è d’aiuto per evitare che gli uccelli facciano razzia di semi.

I nuovi tappeti erbosi richiedono una dose supplementare di cure. Il nutrimento primaverile è indispensabile: rinnovate dopo 15-20 giorni dalla semina la fornitura di Zapi Pratolife Lenta Cessione, che assicura un buon livello di azoto, necessario per la rapida germinazione; la formulazione in granuli complessi permette di ridurre il numero delle concimazioni e avere un rilascio graduale e costante delle sostanze nutritive, per una crescita equilibrata e un colore intenso. Attenzione alle infestanti a foglia larga che quasi certamente si faranno vedere: agite immediatamente, direttamente sull’erba da eliminare, con Zapi Diserbante Prato Pronto Uso PPO, efficace contro tutte le malerbe a foglia larga e subito pronto per l’impiego senza necessità di dosaggi e diluizioni.

In caso di malattie o parassiti, leggi qui.