Perché l’uso della poltiglia bordolese richiede ben 40 giorni di carenza su melo e pero e solo 20 su altre piante da frutto?

Il tempo di carenza viene determinato da normative ministeriali e dipende dalle modalità di assorbimento del prodotto dai diversi tipi di vegetali; è indispensabile rispettare questi tempi di attesa fra la somministrazione e il consumo per avere la certezza che la quantità di residui presenti nei prodotti ortofrutticoli scenda sotto i limiti consentiti.