coleotteri

Coleotteri

Cosa sono

Diversi insetti, di discrete dimensioni (1-2 cm) e con una livrea sgargiante che copre ali robuste, ma tozze per brevi voli molto rumorosi. Durante le loro esplorazioni ricercano in particolare le corolle dei fiori, preferibilmente a forma di coppa (per esempio quelli di peonia o di camelia), ma anche i boccioli di fiori molto grandi (come la rosa), dove si installano per alcuni minuti. Colpiscono buona parte delle piante da fiore, da vaso, da giardino e da siepe, purché appunto dotate di corolle grandi e dal centro facilmente raggiungibili. Sono molto temibili anche nel frutteto e nell’orto, dove possono causare gravi danni.

Quali danni provocano

Si nutrono del nettare situato alla base di fiori e per questo masticano tutte le strutture fiorali che si frappongono. I boccioli vengono erosi alla base, perdendo i petali prima di aprirsi. Il danno è solo di tipo estetico, ma compromette totalmente la bellezza della fioritura. Alcuni tipi di coleotteri preferiscono nutrirsi del fogliame provocando seri dani.

Quando si manifestano

La massima attività nutritiva e masticatoria si ha in maggio-luglio, quando gli adulti si nutrono per deporre nel terreno le uova.

I rimedi

Si utilizza un insetticida abbattente in caso di infestazioni nell'orto; per le piante ornamentali si può impiegare un prodotto PPO (Per Piante Ornamentali).