lepidotteri

Lepidotteri

Cosa sono

Ordine di insetti olometaboli al quale appartengono più di 157.000 specie, conosciute come farfalle o falene. Le farfalle non sono nocive perché si nutrono del nettare di fiori. Sono dannose le larve, cioè i bruchi, che mangiano il fogliame delle piante.

Quali danni provocano

I bruchi defogliatori mangiano i lembi fogliari, lasciando solo la nervatura. I bruchi minatori si inseriscono nella foglia scavandovi gallerie che appaiono come un sottile reticolo. I bruchi ricamatori divorano la foglia. Le “nottue” sono defogliatori attivi di notte.

Quando si manifestano

La presenza dei bruchi è riscontrabile da marzo-aprile secondo l’andamento stagionale, fino a ottobre-novembre.

I rimedi

È bene intervenire trattando con Zapi Insetticida anticocciniglia afidi-cimici-lepidotteri pronto uso PFnPO, insetticida biologico da diluire in acqua. Sulle piante ornamentali si può impiegare  un prodotto PPO (Per Piante Ornamentali). L'olio di lino, presente Le piante vanno rinforzate con un concime corroborante e potenziatore delle difese naturali, come l'olio di lino, nella gamma Zapi Cura del Verde Alternativa.